Privacy Policy "Comunità Europea Dello Sport 2023": Sabato Un Torneo Al Casamorino - Pro Soccer Lab

Anche la Pro soccer lab, insieme al Comune di Castiglione della Pescaia, dà il suo contributo per la candidatura dei comuni dell’ambito turistico Maremma Toscana area nord al riconoscimento di “Comunità europea dello sport 2023” organizzando sabato 9 ottobre un torneo di calcio per bambini e ragazzi. L’evento comincerà alle ore 15, al centro sportivo Casamorino di Castiglione della Pescaia, e al termine sarà offerta ai ragazzi una merenda. Il torneo è una delle iniziative organizzate dall’Ambito turistico della Maremma Toscana area nord, per la candidatura 2023 a Comunità europea dello sport.

“Siamo felici di partecipare insieme al Comune di Castiglione della Pescaia – spiega Bendetta Mazzini, presidente Pro soccer lab – a un progetto che ha come obiettivo quello di valorizzare e promuovere lo sport e i valori che questo rappresenta. La socialità, la condivisione e il divertimento che passa attraverso ogni forma di sport è il motivo principale che ci spinge a dare il massimo per i nostri ragazzi. Il difficile periodo di chiusura legato alla pandemia ci ha dimostrato come, soprattutto per i più piccoli, lo sport sia un elemento imprescindibile per la loro crescita e per la loro vita”.

Il torneo di calcio comincerà sabato 9 ottobre, alle ore 15, sui campi del centro sportivo Casamorino, in località Casa Mora, e vedrà la partecipazione, oltre che delle squadre giovanili della Pro soccer, anche di altre società del territorio come l’Us Grosseto e la Virtus Maremma. Al termine delle partite ai bimbi sarà offerta una merenda.

“La candidatura a “Comunità europea dello sport 2023” per il nostro ambito turistico della Maremma Toscana area nord – sottolinea Elena Nappi, sindaco di Castiglione della Pescaia – è un importante esempio di come i comuni possono fare squadra ed avere grandi opportunità. Un territorio unito può pensare a una progettualità potenziata che punti all’ampliamento delle presenze turistiche e ad un allungamento della stagione com’è avvenuto per Castiglione della Pescaia nel 2013 quando abbiamo presentato la nostra candidatura a “Comune europeo dello sport” riuscendo a incrementare le presenze di quasi 300mila grazie all’organizzazione di eventi sportivi di grande rilievo. Siamo fiduciosi che le caratteristiche dei nostri luoghi siano all’altezza per cogliere questa significativa opportunità”.